Vuelta 2018 10°tappa Salamanca – Fermoselle Bermillo de Sayago:il pronostico e dove vederla, Martedì 4 settembre 2018 ore 13.21

Non uno dei protagonisti della classifica generale, né Bauke Mollema, o Rafal Majka, o Pierre Rolland, giusto per citare qualche scalatore che non concorre per la generale. Il dominatore incontrastato delle montagne della Vuelta, in questa prima settimana è il finora anonimo Ben King, americano di 29 anni impegnato ormai da 8 nel World Tour tra Radioshack, Canndonale e Dimension Data, prevalentemente come gregario e uomo da fughe. Centinaia, forse migliaia i chilometri macinati da King in tutti questi anni, con rari successi in corse minori: uno al Criterium International nel 2015 ed un altro al Tour of California nel 2016. Nel World Tour, quando la fuga andava in porto, si è sempre ritrovato a soccombere, come due anni fa alla Vuelta a San Andres del Texido, quando si rivelò Lilian Calmejane. Sulla sua strada c’era sempre qualcuno di più forte, di più preparato, di più portato.

In generale, una tappa che ci ha detto poco sugli equilibri dei big, come dimostra la classifica che al termine della prima settimana è ancora cortissima: Yates comanda con 1” su Valverde, 14” su Quintana, 16” su Buchmann, 17” su Ion Izagirre. E non possono dirsi lontani Gallopin (24”), Lopez (27”), Uran (32”), Kruijswijk (43”) e Bennett (48”), che completano la top ten: Aru è appena fuori, ad 1’08”, forse il primo degli “esclusi” da una lotta al podio finale.

Corsa trasmessa su EUROSPORT

Trenta minuti prima dell’inizio del match potrete consultare il nostro canale Telegram per avere link utili e notizie su dove vedere il match se disponibili online

Ecco i nostri tre favoriti per il podio della Tappa,più due sorprese: Elia Viviani (ITA) resta il favorito numero uno, poi Peter Sagan (SVK) e Nacer Bouhanni (FRA) le due sorprese? Danny Van Poppel (NED) e Alejandro Valverde (ESP)

(Visited 26 times, 1 visits today)

1 COMMENT

Comments are closed.