Tour de France 4°tappa La Baule – Sarzeau: il pronostico e dove vederla. Martedì 10 giugno 2018 ore 13.25

La Bmc, con il tempo di 38’46″20, alla media di 54,800 km/h, ha vinto la ha vinto la cronosquadre disputata sulle strade di Cholet, lunga 35,5 chilometri e valida come 3/a tappa del 105/o Tour de France di ciclismo.
L’olimpionico belga Greg Van Avermaet è la nuova maglia gialla della corsa francese, che ieri era stata indossata dal campione del mondo su strada Peter Sagan, oggi attardato con la ‘sua’ Bora Hansgrohe.

 

La cronometro a squadre, esercizio interessante ma magari poco incline allo spettacolo, pare comunque una botta di vita nell’inaugurale quattro giorni. Si sale verso nord, in uno dei territori più legati al ciclismo che esistano al mondo, vale a dire la Bretagna, regione sulle cui strade si entra negli ultimi 65 km. Da La Baule, posta sulla foce della Loira, si procede verso l’entroterra tra gli strappettini tipici della regione, ma che non faranno male ad alcuno. L’arrivo, posto in quella Sarzeau di cui è sindaco un certo David Lappartient (sì, il presidente dell’UCI), non presenta complicanze dal punto di vista viabilistico: la rotatoria a 4 km dal termine fa imboccare il lunghissimo rettilineo del traguardo. Quattro giorni, tre volate: non un grande inizio. ( FONTE)

Il nostro pronostico:

Terza volata in quattro tappe, anche oggi mettiamo tra i favoriti Peter Sagan a @6.00, Dylan Groenewegen @4.75, Sonny [email protected]

 

(Visited 19 times, 1 visits today)