Spagna pareggia al 91′. 2-2 col Marocco e qualificazione agli ottavi. Due volte in svantaggio, Roja recupera con Isco e Aspas al 91′

(ANSA) – ROMA, 25 GIU – Spagna e Marocco 2-2 in una partita del gruppo B, giocata a Kalingrad. In virtù di questo risultato e del concomitante pareggio tra Portogallo e Iran, la Roja passa come prima classificata. Negli ottavi affronterà i padroni di casa della Russia. A Kaliningrad è andata in scena una partita palpitante, con i maghrebini due volte avanti e due volte raggiunti, la seconda volta in pieno recupero e con il girone ancora in alto mare, complice il pareggio iraniano a Saransk. La partita la fa la Roja (alla fine 75% di possesso) ma è il Marocco di Renard a regalare emozioni vere, prima al 14′ con Boutaib che approfitta di un pastrocchio a centrocampo tra Busquets e Alba, poi al 36′ st quando un imperioso stacco di testa di El Nesyri regala una gioia incontenibile alla panchina marocchina. Nel mezzo ci sono il primo pari di Isco al 19′ e il pari all’ultimo respiro (91′) del neo entrato Iago Aspas che porta addirittura la Roja a primeggiare nel girone, dopo aver rischiato di salutare il Mondiale

(Visited 14 times, 1 visits today)