Real Madrid-Atletico Madrid Liga spagnola: il pronostico,le formazioni e dove vederla, Santiago Bernabeu, Madrid, sabato 29 settembre 2018, ore 20:45

 

Big Match e derby sentitissimo di questa settima giornata della massima serie spagnola il Bernabeu ospiterà una di quelle partite che nessun amante del calcio vorrebbe perdersi: la sfida tra il Real Madrid, in testa alla classifica in coabitazione col Barcellona che però precede i Blancos per la miglior differenza reti, e l’Atletico Madrid di Simeone, terzo in classifica a due sole lunghezze dal duo di testa.

Un derby infuocato, quello che vede di fronte al Bernabeu le due squadre di Madrid. L’avvio con qualche stento dei campioni d’Europa è sotto gli occhi di tutti: ko nella Supercoppa (proprio contro i colchoneros) ed un 3-0 senza diritto di replica al Sanchez-Pizjuan. Un avvio al di sotto delle possibilità da parte dei blancos, e con un pubblico esigente come quello delle merengues, sono insomma giustificabili alcune critiche a Julen Lopetegui e alla dirigenza del Real, che non ha sopperito con grandi nomi alla partenza di Cristiano Ronaldo.

Proverà ad approfittare di questa situazione l’Atletico Madrid del Cholito Simeone, che spera di replicare la vittoria ottenuta in Supercoppa Europea, dopo tante sconfitte in campo internazionale come i rivali di sempre. Buon avvio per i colchoneros, che con due vittorie nelle ultime due partite hanno rimontato tre punti al Real e ben cinque al Barcellona. Solo un ko, al momento, quello rimediato nel terzo turno contro il Celta Vigo: 2-0 all’Estadio de Balaidos. La voglia di sorpasso, però, è tanta, Barcellona permettendo.

 

 

Il Real Madrid è in fuga per 12 partite interne consecutive imbattute nel campionato nazionale

Il Real Madrid è imbattuto in 39 delle ultime 46 partite contro l’Atlético Madrid in tutte le competizioni

Il Real Madrid è in corsa per 5 vittorie casalinghe consecutive nel campionato nazionale

Il Real Madrid ha vinto con 2+ reti 13 delle loro ultime 26 partite in La Liga

In 15 delle ultime 20 gare del Real Madrid tutte le squadre hanno segnato entrambe le squadre

Il Real Madrid ha vinto 15 delle ultime 19 partite in casa

Il Real Madrid ha vinto solo 3 dei suoi ultimi 18 incontri con l’Atlético Madrid in tutte le competizioni

Il Real Madrid ha segnato più di 2 gol in 20 delle ultime 26 partite della Liga

 

L’Atlético Madrid è imbattuto a metà gara nelle ultime 16 gare di fila

L’Atlético Madrid è imbattuto in 57 delle ultime 67 gare di tutte le competizioni

L’Atlético Madrid ha vinto a HT / FT le ultime 3 partite di tutte le competizioni

L’Atlético Madrid ha segnato almeno due gol in 4 delle ultime 6 partite in trasferta

 

 

Niente derby per Marcelo e Isco, infortunati e sostituiti da Carvajal (con Nacho spostato a sinistra) e Asensio in attacco. Simeone deve decidere se schierare Lucas Hernandez oppure Luis Felipe, con il terzino francese nettamente in vantaggio, mentre l’altro ballottaggio è tra Saul e Lemar, con lo spagnolo favorito

 

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Nacho, Sergio Ramos, Varane, Carvajal; Modric, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Asensio. Allenatore: Lopetegui.  

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Lucas Hernandez; Correa, Koke, Thomas, Saul Ninguez; Griezmann, Diego Costa. Allenatore: Simeone.

 

20.45 Real Madrid-Atletico Madrid (Liga) – DAZN

 

Trenta minuti prima dell’inizio del match potrete consultare il nostro canale Telegram per avere link utili e notizie su dove vedere il match se disponibili online. Inoltre potrete ascoltare in anteprima le nostre previsioni Combo su Serie A,Premier,Serie B, Liga; NBA,NFL e ciclismo sul nostro canale radio su Spreaker

 

 

 

 

 

 

GIOCA RESPONSABILMENTE !

(Visited 9 times, 1 visits today)