Milan: Li non completa l’aumento di capitale. Il versamento di 32 milioni di euro che doveva completare l’aumento di capitale sottoscritto dal patron del Milan non è avvenuto, è quindi intervenuto il fondo Elliott che ha completato il versamento dando tempo fino al 10 luglio a Li di restituire la somma, dopo di che il Milan potrebbe passare nelle mani del fondo stesso.

Li Yonghong è esposto col fondo Elliott per 303 milioni di euro, oltre ai 32 anticipati oggi. Il presidente del Milan è comunque alla ricerca di nuovi soci. Ci sarebbero più trattative aperte, due o tre con soggetti statunitensi, fra cui Thomas Ricketts, che si sono fatti avanti attraverso diverse banche d’investimenti.

Secondo indiscrezioni, l’operazione con più chance di andare in porto in tempi brevi sarebbe quella proposta da Goldman Sachs: Li avrebbe respinto l’offerta giudicandola insufficiente ma, messo alle strette dalla nuova scadenza con Elliott, potrebbe fare valutazioni diverse.

(Visited 8 times, 1 visits today)