Ippica:Royal Ascot Meeting i pronostici di tutte le corse. Martedì 19 giugno 2018 a partire dalle ore 15.30

Orari Corse:

Preview dei Gruppi 1 e cavalli attesi (ovviamente salvo ritiri)

GIOCALE SU   

1° Corsa 1600 metri. Queen Anne Stakes, per cavalli di 4 anni ed oltre: Rhododendron, Benbatl e Recoletos i tre più seguiti in prima linea.

Quindici al via. Terreno dichiarato da buono a consistente. 1600 metri. G1, Classe 1 per cavalli di 4 anni ed oltre. Tutti gli occhi soni puntati sulla campionessa del Coolmore, la N15 Rhododendron, solita connection alla regia: Moore in sella ed AP O’Brien trainer. Ricordiamo ci però che l’alfiere di Godolphin, N3 Benbatl, arriva da una sequenza positiva di prestazioni che lo hanno visto artefice di grandi risultati a Meydan, Soumillon in sella per il training di Saeed bin Suroor. Il terzo incomodo potrebbe essere il N10 Recoletos che nelle ultime due uscite che ha vinto, ha fatto vedere di essere salito di categoria e di avere un carattere da combattente, Olivier Peslier in sella. Sorprese: N6 Lightning Spear e N7 Limato. Pronostico: 15-3-10

2° Corsa 1000 metri. 

Ventiquattro cavalli al via. Terreno da buono a consistente. 1200 metri. G2, Classe 1 per cavalli di 2 anni. Ci piace il solido N20 Sergei Prokofiev cha vanta nelle tre corse disputate un secondo posto al debutto e poi due vittorie, a Navan ed a Naas, forma al top per questo figlio di Scat Daddy. L’opposizione più agguerrita potrebbe venire da: N7 Calyx che ha vinto al debutto, Frankie Dettori in sella, John Gosden trainer per i colori di HH Abdullah; N8 Cosmic Law con in sella PJ McDonald, due vittorie nelle ultime due uscite fornite; N23 The Irish Rover in costante progresso di forma e di crescita agonistica, ha vinto all’ultima uscita fornita, steccato pessimo però. Pronostico: 20-7-8

3° Corsa 1600 metri. .Quattordici al via. Terreno dichiarato da buono a consistente. 1000 metri. G1, Classe 1 per cavalli di 3 anni ed oltre. E’ un match dichiarato e tre: N10 Lady Aurelia con in sella Velazquez per il training di Wesley A Ward; N1 Battaash, giubba Hamdan Al Maktoum, quattro vittorie nelle ultime cinque uscite fornite; N2 Blue Point per i colori di Godolphin, alla ricerca del riscatto dopo l’ultima brutta prestazione fornita il 29 aprile a Sha Tin. Attenzione al binomio N9 Washington DC con in sella Donnacha O’Brien che sa far esaltare soggetti difficili. Pronostico: 10-1-2

4° Corsa 2000 metri. 

Dieci al via. Terreno da buono a consistente. 1600 metri. G1, Classe 1 per cavalli di 3 anni. Bella corsa in cui emergono le chance di ben cinque soggetti, molto vicini come rendimento e possibilità di emergere oggi: N9 Without Parole con in sella Frankie Dettori per il training di John Gosden, tre vittorie nelle tre corse disputate; N8 US Navy Flag in costante progresso di forma; N5 Romanised che ha vinto all’ultima uscita fornita; N7 Tip Two Win che o vince o è secondo, oggi cerca la consacrazione; il Godolphin N10 Wootton che all’ultima ha mostrato dei limiti ed oggi cerca proprio la rivincita dopo le Poule d’Essai des Poulains, HA Pantall trainer. Si presenta come la più bella corsa della giornata. Pronostico: 9-10-5

 

5° Corsa 1200 metri. 

20cavalli al via. Terreno dichiarato da buono a consistente. 4000 metri. Stayers in pista. Hp Classe 2 per cavalli di 4 anni ed oltre. N7 Chelkar che ha vinto all’ultima uscita ed è ok sui 4000 metri, Ryan Moore in sella. N15 Stratum regolare, sempre sul podio nelle ultime cinque uscite fornite, passista. N20 Coeur De Lion, altro soggetto sempre sul podio nelle ultime cinque uscite fornite, ok al peso, Martin Harley in sella. Pronostico: 7-15-20

 

(Visited 53 times, 1 visits today)