Giro di Svizzera 2a tappa: Frauenfeld – Frauenfeld : il pronostico e dove vederla. Domenica 10 giugno 2018 ore 13.35. 

Il Tour de Suisse 2018 si è aperto quest’oggi a Frauenfeld con un corridore svizzero che ha conquistato la prima maglia di leader della classifica generale: negli ultimi 20 anni era accaduto in altre sette occasioni, sei a firma di Fabian Cancellara e una con Alex Zülle, ma a differenza loro il 24enne Stefan Küng non ci è riuscito vincendo una cronometro individuale, bensì trionfando con la sua BMC Racing Team nella prova contro il tempo a squadre che ha dato il via alla corsa. Tuttavia, per Küng la maglia gialla di leader del Giro di Svizzera non è un’esperienza nuova: l’anno scorso, alla prima partecipazione, la indossò per un giorno dopo aver sfiorata nel prologo vinto da Dennis.

La BMC Racing Team invece si conferma forse la miglior formazione in assoluto per quanto riguarda l’esercizio della cronosquadre e può guardare con grande ottimismo al Tour de France dove questa prova sarà molto importante anche in ottica classifica per Richie Porte, sempre che per una volta gli giri tutto bene: qui i rossoneri hanno vinto con un margine abbastanza ampio sulle rivale schierando molti degli uomini che poi correranno in Francia, ma anche le alternative schierate al Delfinato hanno dimostrato di poter andare molto forte anche se in quel caso hanno dovuto inchinarsi allo strapotere del Team Sky.

Per gli altri uomini di classifica di questo Giro di Svizzera i distacchi patiti in questa cronosquadre sono stati un po’ più pesanti: Simon Spilak e la sua Katusha hanno perso 46″, undicesimo tempo alle spalle della UAE Team Emirates per il Team LottoNL-Jumbo di Steven Kruijswijk con un ritardo di 53″, a 58″ troviamo invece l’olandese Bauke Mollema e la Trek-Segafredo; fa anche un po’ impressione vedere il Team Sky solo in quattordicesima posizione con 1’02” di ritardo, ma la squadra britannica ha portato qui soprattutto delle seconde linee con Diego Rosa che potrebbe avere l’occasione di fare classifica.

La controprestazione più rilevante, però, è quella dell’Astana che è finita addirittura al ventunesima e penultimo posto con 1’18” di ritardo: non una notizia per Jakob Fuglsang che l’anno scorso di questi tempi vinceva il Delfinato. Solo una squadra ha fatto peggio dei kazaki e si tratta della Nippo-Vini Fantini che ha perso ben 2’01”, ma per Damiano Cunego e compagni l’obbietivo sarà farsi vedere nelle prossime giornate

La corsa verrà trasmessa tutti i giorni da Eurosport2.

LA TAPPA:

Circuito di 39 km da ripetere 4 volte.

Partenza: Frauenfeld ore 13.35
Arrivo: Frauenfeld ore 17.05-17.35

Sprint: Hüttwilen km 50.5, km 89.5 e km 128.5
Gpm: Kalchrain (588 m-3a cat.) km 16.4, km 55.4,  km 94.4 e km 133.4

IL PRONOSTICO:

 

(Visited 11 times, 1 visits today)

1 COMMENT

Comments are closed.