Antepost Serie A: le quote aggiornate dopo la terza giornata.Secondo le quote della Serie A 2018/2019, il campionato vede nuovamente favoriti i vincitori degli ultimi sette scudetti. La Juventus si è ulteriormente rinforzata con l’arrivo del 5 volte pallone d’oro Cristiano Ronaldo, ma anche le altre non sono rimaste a guardare.

Andiamo allora a “fare le carte” alla prossima lotta per lo scudetto in Serie A, dopo due giornate quasi complete (ci sono sempre i recuperi di Milan-Genoa e Sampdoria-Fiorentina da disputare).

JUVENTUS 1.35

I detrattori e i gufi ironizzano sul prolungato e inatteso digiuno di Cristiano Ronaldo, ma la verità è che la Juve fa più paura che mai. Archiviata la pratica Parma, tocca al sorprendente Sassuolo di De Zerbi di tastare la forma ai campioni d’Italia. La tradizione parla a favore dei bianconeri, ma la miscela di esperienza e talento messa insieme dai neroverdi quest’anno è interessante. Tuttavia, forse il pericolo maggiore per i bianconeri potrebbe essere il debutto in Champions, previsto 3 giorni dopo questo match. Le chance scudetto sembrano saldamente in mano alla banda di Allegri, a 1.35.

NAPOLI 7.00

L’inatteso stop di Genova può anche rivelarsi salutare, ma decreta un primo strappo tra il Napoli e la solita lepre Juventus. Ancelotti è un maestro nel gestire ogni tipo di situazione, quindi è da escludere che i partenopei vadano nel pallone a causa di questo inatteso rovescio. La Champions, tuttavia, incombe anche per loro, ma prima c’è il match contro la giovane e sorprendente Fiorentina di Pioli. Calma e gesso, ma la quota da 5 sale a 7.00.

INTER 10.00

Alla fine è arrivata la vittoria, quindi è il caso di guardare il bicchiere mezzo pieno senza pensare che a quest’ora, invece di 4, i punti potevano essere 9. Il neopromosso Parma sembra l’avversario ideale da affrontare prima del ritorno ufficiale in Champions League. Come molti interisti sanno, tuttavia, l’avversario più ostico da battere per l’Inter è spesso l’Inter stessa. La fiducia degli scommettitori sale, la quota scudetto scende da 12 a 10.00.

ROMA 15.00

Non è tanto l’aver perso a San Siro con il Milan, ma come si è perso a preoccupare l’ambiente giallorosso. Di Francesco sembra avere smarrito una parte delle certezze che avevano portato la squadra a una comoda qualificazione in Champions e alla semifinale della stessa massima competizione continentale. Bisogna dare tempo ai nuovi di ambientarsi, ma l’impressione rimane quella di una eccessiva fretta nel ricambio. Quota ovviamente in salita, da 11 a 15.00.

MILAN 17.00

Con andamento uguale e contrario a quello della Roma, la quota del Milan scudettato riscende, passando da 26 nuovamente a 17.00, Buona la personalità mostrata con i giallorossi, con Higuain che non segna ma si rende utilissimo alla squadra e il ritorno di Calhanoglu che come previsto è stato cruciale per gli schemi offensivi della squadra di Gattuso.

LAZIO 81.00

La risicata vittoria per 1-0 contro il non irresistibile Frosinone non fa aumentare di molto la fiducia nei biancocelesti. Per gi bookmakers, infatti, lo scudetto laziale paga sempre 81.00. Inzaghi ha avuto discrete risposte da alcuni dei nuovi arrivi, insufficienti da altri. Il tempo è però dalla sua parte, anche perché nessuno chiede la luna alla Lazio.

 

 

(Visited 22 times, 1 visits today)