2018 US Open WTA Singolare Donne, il nostro pronostico antepost. 27 agosto 2018 / 09 settembre 2018

Serena Williams è la favorita nel singolare donne Open US 2018. Serena è la risposta femminile a Roger Federer. Ha 36 anni, ha vinto sei titoli e tre di fila. Tuttavia non ha più vinto dal 2014. rimanendo ancora alla pari con Chris Evert per il maggior numero di titoli vinti negli US Open Forse l’edizione 2018 sarà quella buona ?

Serena Williams (5,00)

Un’altra somiglianza con Federer è, per parafrasare gli svizzeri, che un 36enne non dovrebbe probabilmente essere il favorito per vincere gli US Open. Soprattutto chi ha avuto a che fare con molte problematiche dentro e fuori dal campo.
La Williams è entrata nel 2018 ai Wimbledon Championships al 181 ° posto nel mondo.
Nonostante la sua testa di serie n. 25. La decisione si rivelò imparziale in retrospettiva, mentre si dirigeva verso la finale, anche se la perse contro Angelique Kerber. Puoi incolpare i migliori bookmakers di vederla come favorita indipendentemente dalla posizione in classifica ?

D’altra parte, lei sta venendo fuori dalla sua peggior sconfitta in assoluto, 1-6, 0-6 a Johanna Konta nella Silicon Valley Classic, dovuta però alla notizia della liberazione dell’assassino della sorella appena comunicata. Inoltre, la Williams ha perso contro Petra Kvitova in tre set nel secondo turno dei Cincinnati Masters.

 

Angelique Kerber (8,00)

La tedesca è la più recente non americana a vincere gli US Open , successo del 2016. La Kerber attribuisce molto del suo recente successo all’allenatore Kim Fissette. È un po ‘come il Billy Beane del tennis femminile. Fissette ha utilizzato Tennis Analytics for Coaches (TAC) per migliorare il gioco di Kim Clijsters, Victoria Azarenka,
Simona Halep e Johanna Konta. E ora la Kerber. TAC è uno strumento che la società di software aziendale con sede in Germania utilizza per produrre statistiche live disponibili durante le partite. “Invece di aspettare due ore in campo, guardare una partita per due ore, avere questa piccola quantità di dati, ora posso andare a casa, sedermi al mio computer o dove voglio,Bevo caffè a Starbucks e posso iniziare la mia analisi, e io sono un allenatore molto migliore di quanto non fossi prima “, ha detto Fissette. E di conseguenza, Kerber è una giocatrice molto migliore.

Simona Halep (9,00)

Come poter meglio descrivere la Halep ce lo dice il suo allenatore: ‘Non molla mai,non cambia mai il modo in cui combatte per ogni singola partita, indipendentemente dal punteggio. Può essere giù 5-0, 40-0 “, ha detto il suo allenatore, Darren Cahill.
E sarà così anche agli Open, Slam che ancora manca nella bacheca della Halep

Sloane Stephens (11,00)

Stephens è l’attuale campionessa degli US Open in carica e dovrà difendere titolo e punti. Nessuna giocatrice femminile ha vinto in sequenza gli Open degli Stati Uniti dalla  già citata serie di tre vittorie della Williams. Questo fa sorgere la domanda di Vogue, Stephens può ripetere il suo trionfo negli Stati Uniti? La risposta potrebbe essere affermativa,c’è troppa pressione sugli altri candidati. L’atteggiamento disinvolto di Stephens potrebbe essere la chiave per la vittoria qui.

(Visited 40 times, 1 visits today)